Warning: array_shift() [function.array-shift]: The argument should be an array in /web/htdocs/www.ifeitalia.eu/home/config/ecran_securite.php on line 283
Partecipiamo convintamente e con passione .... - [IFE Italia]
IFE Italia

Partecipiamo convintamente e con passione ....

di IFE Italia
sabato 4 febbraio 2017

Il contributo di IFE Italia all’assemblea nazionale di "Nonunadimeno" . Bologna, 4 e 5 febbraio 2017

IFE Italia partecipa convintamente e con passione al percorso NonUnaDiMeno poiché vi riconosce una speranza concreta per il miglioramento delle condizioni di vita delle donne e di tutte quelle soggettività oppresse e marginalizzate da questo sistema economico e sociale. La straordinaria mobilitazione di questi mesi ha messo in luce due aspetti importanti: da un lato vi è la lucida consapevolezza della barbarie di questa fase storica e del fatto che la radicalizzazione della misoginia, del maschilismo e dell’oppressione con le loro manifestazioni più brutali come il femminicidio si accompagnano e contaminano con la tremenda crisi economica e politica che permeano la quotidianità di tutte noi; dunque l’impoverimento generalizzato, la precarizzazione conseguente alla liberalizzazione del mondo del lavoro, l’attacco ai salari e il taglio al salario sociale (welfare, pesioni, sanità, istruzione ecc.) hanno anche favorito un generale impoverimento delle forme di solidarietà, dell’empatia e delle relazioni umane; ma la mobilitazione è anche il risultato della volontà di migliaia di donne, associazioni territoriali, centri antiviolenza, collettivi ecc. di mettersi in gioco e di organizzarsi per dare una svolta a questa situazione.

Vogliamo dare il nostro piccolo contributo al dibattito e alla costruzione di questo percorso le cui future tappe saranno il 4 e 5 febbraio a Bologna e lo sciopero dell’8 marzo.

Pensiamo e proponiamo che nella piattaforma dello sciopero debbano essere presenti due rivendicazioni fondamentali e strategiche: l’abolizione dell’obiezione di coscienza in tutte le strutture sanitarie pubbliche e il reintegro dell’articolo 18 esteso a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori dipendenti. Queste due rivendicazioni riaffermano e legano in due sfere differenti – il lavoro e la sessualità – l’imprescindibilità del fine dell’emancipazione e dell’autodeterminazione delle donne.

Riteniamo fondamentale un progetto di liberazione della donna che parta dalla sfera del privato e dell’intimo contestualizzandolo all’interno di un generale processo di trasformazione e miglioramento delle condizioni materiali di esistenza di ciascuna.

IFE Italia


Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 215687

Monitorare l'attività del sito it  Monitorare l'attività del sito SPERANZE E DESIDERI   ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License