IFE Italia
Home page > Pensieri e parole di genere maschile

Pensieri e parole di genere maschile

Anche i maschi pensano. Capita addirittura che pensino bene....

Articoli di questa rubrica


Fascismo e guerra vanno combattuti insieme (Pensieri e parole di genere maschile)

di Roberto Musacchio
venerdì 26 aprile 2024

"Mussolini scrisse: “Il fascismo respinge il pacifismo che nasconde una rinuncia alla lotta, una viltà, di fronte al sacrificio. Solo la guerra porta al massimo di tensione tutte le esigenze umane e imprime un sigillo di nobiltà ai popoli che hanno la virtù di affrontarla”. La spesa militare mondiale è aumentata per il nono anno consecutivo raggiungendo il massimo storico di 2.443 miliardi di dollari. Mai come oggi queste due cose vanno messe insieme" (...)



Maschio guerriero, maschio protettore: il paradosso mortale dentro il patriarcato (Pensieri e parole di genere maschile)

di Paolo Rabissi
domenica 3 dicembre 2023

"(...) Si dice a ragione allora insistentemente: il femminicidio è soprattutto un problema di uomini e sono costoro a doversene fare carico pubblicamente. E viene aggiunto subito che riguarda tutti gli uomini, non solo alcuni uomini, che è l’aspetto più difficile da sbrogliare. Perché c’è da superare la tentazione diffusa di addebitare il femminicidio a colpi di follia esplosi in un uomo, magari apparentemente mite e innocuo: del quale solo dopo perlopiù si viene a sapere che esercitava violenze continue e di vario tipo che accumulatesi a un certo punto esplodono.(...)

Un riflessione al maschile che aiuta.



Femminicidi: qualche riflessione scomoda ma necessaria (Pensieri e parole di genere maschile)

di Sergio Labate
mercoledì 29 novembre 2023

"(...) Sono decenni che gli studi di genere ci dicono che tra patriarcato e capitalismo c’è un’alleanza genealogica. Prima ho fatto cenno alla caccia alle streghe, e a molti è nota la celebre tesi di Silvia Federici, per cui «lo sviluppo del capitalismo iniziò con una guerra alle donne: la caccia alle streghe del XVI e XVII secolo». Il capitalismo contemporaneo non ha attenuato quell’alleanza dell’origine ma l’ha rinvigorita, femminilizzando il lavoro, privatizzando ogni esperienza di legame sociale, assumendo infine il codice della guerra – con tutto il suo galateo intrinsecamente patriarcale e maschilista – in sostituzione di quello della democrazia. Senza questa correlazione tra patriarcato e capitalismo rischiamo oggi di perderci la radicalità sociale per cui il primo è diventato il modello di riferimento delle forme contemporanee del dominio e della violenza e il secondo ha globalizzato la caccia alle streghe condannando le donne a una sottomissione che sotto l’apparente promessa della liberazione individuale per poche è diventata un incubo per quasi tutte. (...)"



Crepe nel cemento (Pensieri e parole di genere maschile)

di Miguel Martinez
martedì 14 marzo 2023

"Costruiamo il mondo come se fossimo crepe nel cemento."

Tratto da: https://comune-info.net/crepe-nel-c...



Un pò di ordine nel caos sistemico (Pensieri e parole di genere maschile)

di Raúl Zibechi
martedì 14 febbraio 2023

Un testo utile e ben articolato. Diffondiamo volentieri.



Le humanities e il coronavirus (Pensieri e parole di genere maschile)

Di
domenica 26 aprile 2020

Un’interessante riflessione di Mario Barenghi, che insegna letteratura italiana contemporanea all’Università di Milano Bicocca. Fonte:www.doppiozero.com.



Alle porte di un nuovo ordine mondiale (Pensieri e parole di genere maschile)

di Raúl Zibechi
martedì 31 marzo 2020


Balibar, le condizioni della politica (Pensieri e parole di genere maschile)

di Marco Assennato
sabato 14 marzo 2020


Maschi e contro il patriarcato? (Pensieri e parole di genere maschile)

Di Raul Zibechi
martedì 23 aprile 2019


E adesso? Lo spazio in cui si può lottare (Pensieri e parole di genere maschile)

Gustavo Esteva
lunedì 18 febbraio 2019

Fonte: https://comune-info.net/2019/02/e-a...

Foto: Venezuela, da Desinformemonos



Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 741728

Monitorare l'attività del sito it  Monitorare l'attività del sito Pensieri e parole di genere maschile   ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License