Warning: array_shift() [function.array-shift]: The argument should be an array in /web/htdocs/www.ifeitalia.eu/home/config/ecran_securite.php on line 283
Vecchia, sono vecchia. - [IFE Italia]
IFE Italia

Vecchia, sono vecchia.

di Vera Q.
lunedì 18 marzo 2013

Non sono quel che si definisce una donna romantica. Non lo sono mai stata e, probabilmente, mai lo sarò. Sottolineo quel “probabilmente” in quanto, con l’andare degli anni, m’accorgo che alla durezza si è aggiunta una piacevole malinconia più simile alla nostalgia che alla tristezza. La tristezza, quella, la conosco bene. Ho incarnato le gesta della Principessa Infelice per tempo immemore, con l’Orco, Gargamella, il fossato ed i coccodrilli, il castello diroccato, la pioggia, la neve, la grandine, la tempesta. Uhhh… non mi sono fatta mancare nulla e poi, un bel giorno, l’adolescenza si è conclusa. Chiaro, non posseggo comunque un’indole solare, questo è lampante, ma la sfaccettatura romantica, decadente, quell’eleganza alla Bryan Ferry prima maniera e Roxy Music a corolla, mi ha conquistata solo nel lato artistico senza mai penetrarmi davvero. Sarà che associo il romanticismo alla smanceria, succube di poemi cavallereschi che ho studiato senza alcuna voglia. Il fiore, la cena a lume di candela, la luna e le stelle, il nostro disco che suona… la Morte Nera è più carezzevole. E poi, per caso, incappo in Dracula. Intendo il film diretto da Coppola. Film che so a memoria, per inciso. Il Principe delle Tenebre incontra la sua amata Mina e cala subito l’asso di cuori: “Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti.” Ecco, non l’avevo mai colto prima d’ora e, dannazione, è magistrale! C’è tutto: la speranza, la bramosia, la tenacia, la passione. Ma che cazzo. Possibile che una frasetta studiata a tavolino abbia scalfito la mia corazza d’acciaio? “Hai finito la nutella, rilassati.” M’aggrappo a questa realtà culinaria. “Sei anche senza sigarette”. Aggiungo a mezza bocca. Mi sono lasciata coinvolgere dall’attimo, è ovvio. Mi sono rincoglionita di botto? Ed allora stringo gli occhi facendo mente locale e m’annichilisco. Io ho versato fiumi di lacrime per Love Story, che si sappia. Si fa largo il lecito dubbio d’essere una canna fumaria rifasciata di eternit. Quei comignoli vetusti delle case di campagna dove la manutenzione è un optional. Ebbene, come tutte le coperture consunte, necessito di bonifica. Se inizio a leggere romanzi rosa, confido nella vostra pietà cristiana. Abbattetemi.


Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 213267

Monitorare l'attività del sito it  Monitorare l'attività del sito DONNE DI MONDO   ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License