IFE Italia

Pisa: inizia l’assedio al "Municipio dei beni comuni"

domenica 27 ottobre 2013.

Riceviamo Sto arrivando! Monica di Sisto e volentieri pubblichiamo

Su http://comune-info.net. Aggiornamenti

Ex Colorificio. Inizia l’assedio

Da pochi minuti decine di effettivi dei reparti delle forza dell’ordine hanno circondato l’Ex Colorificio Liberato di Pisa, dando seguito alla sentenza del Tribunale che chiede il sequestro immediato dell’immobile di via Montelungo per restituirlo alla proprietà. Più di 200 persone del Municipio dei Beni Comuni, all’interno dell’edificio, stanno svolgendo le attività che per più di un anno hanno reso collettivo uno spazio di 14mila metri quadrati abbandonato e dismesso: aule studio, ciclofficina, palestra di arrampicata, laboratorio di falegnameria, lezioni agli studenti. "L’azione di stamattina" sottolinea il Municipio dei Beni Comuni, "vuole ridurre a ordine pubblico un’esperienza che parla di limiti alla proprietà, di diritti delle comunità, di sostenibilità. La nostra presenza all’interno, nonostante la pressione che proviene dalle forze dell’ordine e dalla proprietà, dimostra che c’è una comunità intera che non è più disposta a scendere a patti con l’arroganza di una società dove l’unica unità di misura è il profitto, i diritti inalienabili della proprietà privata ed il consumo di suolo e delle risorse naturali". Il loro assedio è appena iniziato, il nostro continua da più di un anno e certo non finirà oggi.   aggiornamenti su            

www.rebeldia.net e http://www.radioroarr.org/

facebook: Municipio dei Beni Comuni

twitter:  @RadioRoarr  #excolorificio  #sgombero

Cinzia Colosimo 347 4118980

Francesca Parra 328 6635700

Alberto Zoratti 349 6766540


Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 618117

Monitorare l'attività del sito it    ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License