IFE Italia

"Sarà una risata che vi seppellirà": geniale campagna del sorriso delle donne turche.

giovedì 31 luglio 2014.

Dopo l’alcool e i baci in pubblico, Twitter e Youtube, adesso il governo conservatore del primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan si scaglia addirittura contro il sorriso. Quello delle donne. Lunedì scorso il vicepremier e portavoce dell’esecutivo, Bülent Arinç, l’ha detto chiaramente: «Una donna sa cosa è morale e cosa è immorale - ha detto durante un discorso sulla «dissoluzione dei costumi» nel Paese -. Per questo non riderà in pubblico, non assumerà atteggiamenti ammalianti e proteggerà la sua castità».

Le parole di Arinç - che ha anche criticato il consumismo, l’uso eccessivo dei telefonini e la televisione e i media che trasformano gli adolescenti in «sesso-dipendenti» - hanno subito scatenato la reazione delle donne turche: in meno di 24 ore i social network sono stati inondati di foto di ragazze e signore sorridenti. In barba all’«invito» del governo. Su Twitter in centinaia hanno pubblicato i loro scatti sorridenti - e irridenti agli occhi di mister Arinç - accanto agli hashtag #kahkaha (risata) e #direnkahkaha (resistere e risata). Una mossa ironica e geniale che è piena di una rivendicazione di libertà forte e gioiosa. (...)

Sorrisi ed elezioni

L’ultima uscita anti-sorriso dei conservatori dell’Akp, il Partito per la giustizia e lo sviluppo che governa il Paese dal 2003, è ancora più prorompente se si pensa che in Turchia è tempo di elezioni: ad agosto, il 10 (e il 24 per il ballottaggio), si voterà per le presidenziali, e sarà la prima volta che i turchi potranno scegliere direttamente il loro leader. Ekmeleddin Ihsanoğlu, l’intellettuale 75enne in corsa proprio contro Erdogan, ha subito commentato le frasi di Bülent Arinç: «La Turchia ha bisogno di donne che ridano - ha scritto su Twitter il candidato del Chp (il Partito popolare repubblicano, di centrosinistra) e del Mhp (il Partito del movimento nazionalista) - Il nostro Paese ha bisogno di sentire il suono delle risate più di ogni altra cosa». Il terzo aspirante presidente è Selahattin Demirtaş, candidato dell’Hdp (il Partito democratico dei popoli).

(....)

Tratto da : http://www.corriere.it/esteri/14_lu...


Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 619289

Monitorare l'attività del sito it    ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License