Warning: array_shift() [function.array-shift]: The argument should be an array in /web/htdocs/www.ifeitalia.eu/home/config/ecran_securite.php on line 283
Posto fisso, addio - [IFE Italia]
IFE Italia

Posto fisso, addio

sintesi dell’indagine curata dal "Progetto Excelsior" (Unioncamere, Ministero del Lavoro, Unione Europea, ....)
mercoledì 25 luglio 2012

dai siti:

http://www.ilsole24ore.com/

http://excelsior.unioncamere.net/

Dati interessanti, pur se mancanti del fondamentale dato di genere. Un dato che viene generalmente ignorato quando invece permetterebbe di comprendere meglio in processi in atto dando corpo all’astattezza delle cifre.

Posto fisso sempre più difficile per colpa della crisi

"Meno di due assunzioni su dieci sono a tempo indeterminato. È quanto emerge dall’indagine Excelsior di Unioncamere e ministero del Lavoro sul terzo trimestre del 2012. Nel periodo luglio-settembre le assunzioni stabili previste sono appena il 19,8% su un totale di quasi 159mila. Le stime del terzo trimestre confermano in qualche misura il dato dei tre mesi precedenti, mentre nei quattro trimestri precedenti la quota era compresa fra il 27% e il 34 per cento. Complice la crisi, il calo dei posti fissi messi è stato sensibile. Basti pensare che nello stesso periodo dello scorso anno le assunzioni previste a tempo indeterminato rappresentavano il 28,3 per cento.

Gli stagionali

Il trend in discesa viene confermato anche tenendo conto della stagionalità. Nel bollettino sui programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere viene infatti evidenziato che, escludendo le assunzioni stagionali, i contratti «stabili» si attestano al 35,8%, mentre nei precedenti cinque trimestri la loro quota oscillava fra il 41% e il 43% circa.

La quota sul totale

Inoltre, sottolinea l’indagine, se si rapportano «i contratti a tempo indeterminato a tutti i contratti di lavoro o di collaborazione che le imprese prevedono di stipulare nel periodo (inclusi quindi quelli atipici), si scende dal 16 al 14% circa.

Dal sito del "Progetto Excelsior:

Previsioni III trimestre 2012: in calo le assunzioni, ma cresce la richiesta di operai dell’alimentare e insegnanti

Le provvisioni del III trimestre 2012 delineano un’ulteriore riduzione delle assunzioni previste per il III trimestre dell’anno. Sono 159mila i posti di lavoro messi a disposizione dalle imprese (3.800 in meno dell’analogo trimestre 2011 e 69mila in meno rispetto al II trimestre 2012), di cui 88mila non stagionali e quasi 71mila stagionali, con un saldo negativo tra entrate e uscite complessivamente previste pari a 50.130 dipendenti. Per effetto della stagionalità o per specifici processi di riorganizzazione in atto nelle imprese la richiesta di Specialisti della formazione e della ricerca, Operai specializzati e conduttori di impianti nell’industria alimentare, Tecnici della sanità e dei servizi sociali risulta in sensibile aumento rispetto al trimestre precedente. Leggi il comunicato stampa e accedi alla sezione bollettini trimestrali per consultare il bollettino nazionale.

130mila posti di lavoro in meno nel 2012

Il Sistema informativo Excelsior stima una diminuzione complessiva dell’occupazione dipendente dell’1,1% nel 2012, che provocherà la perdita di ulteriori 130mila i posti di lavoro. Sono previste oltre 200mila assunzioni in meno di quelle preventivate nel 2011. Colpite soprattutto le imprese con meno di 10 dipendenti, più fortemente legate ai consumi interni. Il calo dell’occupazione dipendente sarà numericamente consistente soprattutto nel settore degli Altri servizi (-44mila posti di lavoro), mentre in termini di variazione percentuale sono le Costruzioni l’ambito dal quale ci si attende la più elevata emorragia occupazionale: più di 34mila i posti di lavoro che si dovrebbero ridurre nell’arco dell’anno, con un calo dell’occupazione dipendente che raggiungerà il –3,3%. Prosegue anche la riduzione della forza lavoro presente nelle imprese manifatturiere: -38mila il saldo tra entrate e uscite, con una variazione percentuale del –1,1%). Unico ambito in controtendenza sono i Servizi avanzati di supporto alle imprese, che quest’anno prevedono di accrescere di mille unità il proprio personale dipendente."


Documenti allegati

25 luglio 2012
Documento : PDF
298.6 Kb

Home page | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche delle visite | visite: 372519

Monitorare l'attività del sito it  Monitorare l'attività del sito MATERIALI DI APPROFONDIMENTO  Monitorare l'attività del sito 7.2 Eguaglianza,economia, diritti,welfare   ?

Sito realizzato con SPIP 2.1.1 + AHUNTSIC

POLITICA DEI COOKIES

Immagini utilizzate nel sito, quando non autonomamente prodotte:

Artiste contemporanee :
Rosetta Acerbi "Amiche" per la rubrica "amiche di penna compagne di strada" dal suo sito
Renata Ferrari "Pensando da bimba" sito "www.artesimia5.it" per la rubrica "speranze e desideri"
Giovanna Garzoni "Fiori" per la Rubrica "L'Europa che vorremmo" sul sito artsblog
Tutti i diritti su tali immagini sono delle autrici sopra citate

Pittrici del passato:
Artemisia Gentileschi "La Musa della Storia" per la rubrica "A piccoli passi" da artinthepicture.com
Berthe Morisot "La culla" per la rubrica "Eccoci" sito reproarte.com
Mary Cassat "Donna in lettura in giardino" per la rubrica "Materiali di approfondimento" "Sito Salone degli artisti"

Creative Commons License